Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Liuteria, manuale in cinese per costruire violini e viole

Stradivari non avrà più segreti per il vasto mercato orientale, Cacciatori: 'Non credo che possa concretizzarsi una reale minaccia per il prestigio e la concorrenzialità dei nostri prodotti'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

18 Ottobre 2018 - 08:03

Liuteria, manuale in cinese per costruire violini e viole

CREMONA - Fausto Cacciatori, editore di CremonaBooks e conservatore dei beni liutari del Museo del Violino, non dispera che il manuale possa andare a ruba e lo porterà con sé nella prossima missione al salone di Shanghai. Il manuale di costruzione dei violini secondo la scuola cremonese 'Il violino e la viola. Procedure per la costruzione', curato da Amelio Cicuttini, pubblicato in italiano nel 2011 è una sorta di vademecum per chi voglia farsi in casa il proprio strumento. Ora il volume esce interamente tradotto in cinese da Anna Maria Carbone. Verrebbe da pensare che se il gigante cinese è visto come un avversario nella produzione di strumenti ad arco, con il volume si rischia di fornire ai liutai cinesi una guida per costruire un violino secondo gli insegnamenti del maestro Stradivari. «Non credo che accadrà questo — sorride all’ipotesi Fausto Cacciatori —. E’ inutile nasconderci che il mercato cinese sia un mercato in espansione e soprattutto interessato alla musica e di riflesso bisognoso di strumenti musicali di qualità differenti e non solo prodotti industrialmente. Ma non credo che il manuale di Cicuttini tradotto in cinese possa costituire una reale minaccia per il prestigio e la concorrenzialità dei nostri violini».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400