Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Abbattimento di alberi in città, sale la protesta

In viale Trento e Trieste e nella zona ex Annonaria. Il Comune: "Le piante in questione sono malate"

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

09 Marzo 2018 - 13:54

Abbattimento di alberi in città, sale la protesta

Taglio di piante a Cremona in foto d'archivio

CREMONA - Si stanno alzando proteste per il taglio di alberi in corso in viale Trento e Trieste e nella zona ex Annonaria, dove da lunedì 12 marzo partiranno i lavori di demolizione per la futura realizzazione del Polo dello Sviluppo. "Non è possibile abbattare tante piante così - il pensiero, sintetizzato, di chi sta protestando -. Fra l'altro sembrano anche tutte sane". Dal Comune, però, arriva una spiegazione differente: gli alberi in questione sono malati e ci sono le relazioni tecniche che lo attestano. Ulteriore garanzia: a fronte dell'ampio abbattimento in corso, è già predisposto un altrettanto massiccio piano di ripiantumazione. Da una parte e dall'altra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kgraffittarok

    12 Marzo 2018 - 10:10

    il problema è che le piante le tagliano ovunque, anche in campagna e poi nessuno le ripianta più. le piante sono la nostra vita. senza quelle . sparisce tutto: api, uccelli. ossigeno. Agricoltoriiiiiiiiiiiiiiiii

    Report

    Rispondi