Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALBUTTANO. LA STORIA

Al freddo e affamata. Trattorista salva la cagnetta

Lo ha seguito per giorni senza farsi prendere, ma il 54enne è riuscito ad accudirla. La cucciola è stata adottata: si chiama Hope-Speranza

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

15 Dicembre 2017 - 08:12

Al freddo e affamata. Trattorista salva la cagnetta

La cagnolina Hope-Speranza

CASALBUTTANO - Per giorni una cucciola ha seguito il trattore di un agricoltore del paese fare su e giù nei campi, senza lasciarsi avvicinare. Ma il 54enne operaio si è preso a cuore il destino di questa cagnolina e giorno dopo giorno le ha lasciato sul terreno su cui stava lavorando cibo e coperte, fino a conquistare la sua fiducia. La cucciola ‘Hope’ ora è salva: grazie al passaparola, infatti, in breve tempo è stata trovata una famiglia casalbuttanese pronta ad adottarla. «Ho pensato di chiamarla ‘Hope’, cioè speranza — spiega l’agricoltore 54enne — perché la sua è una vicenda che infonde speranza nel prossimo. Quando l’ho trovata era sola, spaventata e diffidente verso l’uomo. Ora, grazie all’interessamento di diverse persone del paese, vive circondata dall’amore di una famiglia. Questa storia natalizia si è conclusa con il lieto fine solo grazie ad un ingrediente: l’affetto che i casalbuttanesi hanno mostrato nei suoi confronti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fab.tacco

    15 Dicembre 2017 - 19:48

    Chissà cosa avrà sofferto per essersi mostrata cosi' diffidente! Meno male che ha trovato casa

    Report

    Rispondi