Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ANNICCO

Paese sotto choc dopo la rapina

Malviventi in fuga, proseguono le ricerche

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

30 Aprile 2017 - 09:14

Paese sotto choc dopo la rapina

Un intervento dei carabinieri di Cremona

ANNICCO - Per tutta la giornata non si è parlato d’altro: non solo a Barzaniga, anche ad Annicco e Grontorto i residenti non fanno che tornare su quanto accaduto venerdì all’ora di pranzo, quando una coppia, tornando a casa, ha sorpreso i ladri all’interno della propria abitazione e si è vista puntare una pistola in faccia. Da allora le ricerche della gang non si sono più interrotte, ma i malviventi sembrano essere riusciti a far perdere le proprie tracce, anche perché il 40enne di Persichello fermato dai carabinieri poche ore dopo l’assalto è risultato completamente estraneo alla vicenda. A tradirlo, con ogni probabilità, la clonazione del numero di targa della propria auto.
Nel frattempo, la famiglia di Barzaniga che due giorni si fa si è trovata faccia a faccia con i banditi ha avuto il tempo di ricostruire con maggiore precisione cosa è stato portato via. «Mancano la fede nuziale di mio marito — spiega la moglie — una collana in oro, un rosario e altri oggetti di minor valore. Siamo ancora scossi ma se non altro abbiamo ripreso il lavoro e le attività della vita di tutti i giorni ci hanno distolto dal pensiero fisso delle ore precedenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400