Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Nuovo flusso ingente di migranti

Qualcuno è già arrivato ed altri stanno per arrivare: in una settimana, a partire da venerdì 14 a venerdì 21, saranno in totale 61 richiedenti asilo

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

19 Aprile 2017 - 11:33

Nuovo flusso ingente di migranti

Un barcone stracolmo di migranti

CREMONA - L'informativa, dal ministero alla prefettura, è arrivata nelle ultime ore e annuncia un nuovo flusso di migranti, ingente come raramente in passato: qualcuno è già arrivato, altri sono in procinto di arrivare. Da venerdì 14 a venerdì 21 aprile in totale saranno 61 i richiedenti asilo approdati a Cremona. Quasi tutti africani, sbarcati tra la fine della scorsa settimana e l'inizio di quella in corso sulle coste siciliane e calabresi, sono stati assegnati al territorio che già ne ospita 1400 e arriveranno al centro di smistamento di Bresso da Salerno, Vibo Valentia, Palermo e Crotone, Corigliano Calabro e Augusta. Trovare posto per tutti, fra le strutture a disposizione situate in città e provincia, non è e non sarà semplice: al momento, c'è copertura abitativa per circa il 50 per cento del contingente. Per il restante cinquanta per cento si cercano soluzioni, con la prefettura in prima linea e con contatti serrati con Caritas, Comuni, cooperative e privati. La speranza è che il flusso sia alla fine diluito sulle prossime 48 ore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stradivari

    20 Aprile 2017 - 10:19

    Avanti c'è posto, cooperative e preti ringraziano...

    Report

    Rispondi

  • nicola.nolli

    20 Aprile 2017 - 09:33

    Paradossalmente sarebbe meglio subire un attentato come gli altri Paesi (quelli veri) piuttosto che subire questa continua invasione. Quello che succede in italia (la minuscola è voluta) è molto peggio!

    Report

    Rispondi

  • rasgharib

    20 Aprile 2017 - 09:25

    bisogna cambiare il votoooooo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti