Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ANNICCO

Germano incastrato nell'auto che l'ha investito, liberato

Il volatile è rimasto ferito, ma è sopravvissuto all'impatto. Preso in carico dal centro di recupero Anpana di Calvatone

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

07 Aprile 2017 - 08:55

Germano incastrato nell'auto che l'ha investito, liberato

Il germano liberato

ANNICCO - Per una notte intera è rimasto intrappolato nell’auto che l’ha investito. Incastrato tra la mascherina e il filtro dell’aria. Avvertito il tonfo, il conducente, pur avendo controllato, col buio non si è accorto della sua presenza: l’ha scoperto solo la mattina seguente, quando sulla propria vettura, parcheggiata in centro ad Annicco, ha trovato un cartello con una scritta inequivocabile: ‘Non partire, guarda cosa c’è sotto il cofano’. Chinandosi si è reso conto che il germano reale inavvertitamente centrato la sera prima lungo una strada provinciale di rientro dalla Bassa Bresciana, era ancora lì accovacciato, e soprattutto era ancora vivo. Gli agenti della polizia provinciale hanno prelevato il volatile ferito e lo hanno trasportato al centro di recupero Anpana di Calvatone.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400