Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Spari lungo il Po, pallini 'colpiscono' i passanti

Denunciati due lodigiani che stavano cacciando da una imbarcazione (pratica vietata)

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

05 Aprile 2017 - 08:44

Spari lungo il Po, pallini 'colpiscono' i passanti

MONTICELLI - Stavano sparando agli uccelli da un’imbarcazione, lungo il Po, e i pallini di piombo sono caduti addosso ad alcune persone che stavano passeggiando sull’argine. Due cacciatori lodigiani, di 42 e 44 anni, sono così stati denunciati a piede libero dai carabinieri e segnalati alla prefettura di Lodi: è stata richiesta la revoca del porto d’armi. L’episodio risale ad alcune settimane fa e ora i militari della caserma di Monticelli hanno risolto il caso riuscendo a risalire ai due cacciatori troppo spregiudicati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Moroni

    05 Aprile 2017 - 10:58

    Troppo spregiudicati? Sarebbe meglio dire deficienti totali se spari dal fiume direzione arginere se sono bisognosi di selvaggina vanno in macelleria o supermercato e se vogliono sparare vanno al poligono .

    Report

    Rispondi

  • anellitoto

    05 Aprile 2017 - 09:06

    questo è TENTATO OMICIDIO PRETERINTENZIONALE , I due sapevano che avrebbero potuto anche uccidere con il loro sconsiderato comportamento .

    Report

    Rispondi