Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CUMIGNANO

Profughi, vince il dialogo: arriveranno solo famiglie

Dopo la tensione, le proteste e il lancio di una molotov, il sindaco ha raggiunto l'accordo con la coop Concordia

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

02 Aprile 2017 - 08:47

Profughi, vince il dialogo: arriveranno solo famiglie

CUMIGNANO - Tensioni, proteste, bombe e paura, ma alla fine vince il dialogo. Il sindaco Aldo Assandri ha incontrato i vertici della coop Concordia: «Abbiamo raggiunto un accordo sui profughi. Saranno al massimo due famiglie composte da mamma, papà e bimbo», spiega il primo cittadino. Sulla ‘molotov’ fatta esplodere nella casa destinata ai profughi e sui tre presunti responsabili scoperti dai carabinieri, Assandri aggiunge: «Gesti folli da condannare, ma sbaglia chi dice che c’entra il razzismo. E’ solo rabbia». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo