Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TRIGOLO

Addio a 'Gio', sconfitto dalla malattia a 58 anni

Giuseppe Matti lavorava come corriere ma era allenatore di pallavolo applaudito anche a Soresina e Castelleone

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

07 Febbraio 2017 - 08:57

Addio a 'Gio', sconfitto dalla malattia a 58 anni

Giuseppe Matti

TRIGOLO - Ha lottato per anni contro un male che non perdona e a un certo punto sembrava fosse riuscito a sconfiggerlo. Invece, sul finire del 2016, si è presentata una recidiva della malattia e per Giuseppe Matti, per tutti Gio, non c’è stato niente da fare. Si è spento domenica 5 febbraio, a 58 anni, lasciando in lutto non soltanto il suo paese, ma anche il mondo del volley cremonese e cremasco, di cui per lungo tempo è stato un affermato protagonista. Alla sua professione (lavorava come corriere per conto terzi), Matti ha infatti sempre abbinato un’altra attività: l’allenatore di pallavolo, alla quale si dedicava di sera e nei fine settimana.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400