Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

DROGA

Arrestati due spacciatori, clienti cremonesi facevano 120 km al giorno

In trasferta fino a Luganano Val d'Arda dove spendevano fino a 3.000 euro, una trentina di persone segnalate come assuntori

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

03 Febbraio 2017 - 20:27

Arrestati due spacciatori, clienti cremonesi facevano 120 km al giorno

Erano disposti a percorrere oltre 120 chilometri al giorno per comprare eroina e cocaina, ma i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola d’Arda hanno bloccato anche l’ennesimo market della droga che riforniva cremonesi di ogni età. Come spiegato in conferenza stampa dal maggiore Emanuele Leuzzi, infatti, decine e decine di compratori di Cremona e del Cremonese ogni giorno raggiungevano la nuova ‘piazza di spaccio’ del Piacentino, a Lugagnano in Val d’Arda, spendendo circa tremila euro al giorno. Una trentina di loro sono stati segnalati alle autorità cremonesi in quanto assuntori di sostanze stupefacenti e anche osservando i loro spostamenti è stato messo a segno l’arresto di due spacciatori: un 28enne e un 22enne marocchini, clandestini, bloccati all’altezza del sottopassaggio di Cadeo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francogallo57

    08 Febbraio 2017 - 20:23

    quelli che spacciano e cercano di fare soldi sono marocchini, ma quelli che forse non sono drogati ma cercano emozioni per evadere alla normalità, sono i nostri figli di papà, il futuro degli italiani quelli che dovrebbero contrastare gli immigrati, siamo messi proprio bene.

    Report

    Rispondi

  • anellitoto

    04 Febbraio 2017 - 09:11

    Nessuna novità . Il mondo della clandestinità ha preso nel tempo una sua fisionomia nell'illegalità : nordafricani = spaccio di sostanze stupefacenti con specializzazione in fumo e maria ; affricani = spaccio e prostituzione ; sudamericani = taglieggiamento modello "macete " ; albanesi = spaccio cocaina ; zingari = pulizie non autorizzate in appartamento ; rumeni = pendolari che vengono a rapinare su indicazioni di basisti residenti ,per poi tornarsene a casa non prima di aver controllato i conti della loro seconda attività di spicco : la prostituzione !

    Report

    Rispondi

  • Moroni

    03 Febbraio 2017 - 21:13

    un 28enne e un 22enne marocchini, clandestini!!!!

    Report

    Rispondi