Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Nel sito di incontri a loro insaputa, beffate dieci donne cremonesi

Le signore sono state contattate per telefono, qualcuno ha inserito nomi e recapiti tra le persone disponibili a conoscere uomini

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

26 Novembre 2016 - 08:57

computer portatile pc

CREMONA - «Pronto? Siamo un’agenzia specializzata in contatti e incontri. Abbiamo ricevuto la sua scheda e vorremmo farle alcune domande: ci serve una conferma e dobbiamo inserire in rete i dati corretti e aggiornati».
Inizia con queste parole la telefonata ricevuta negli ultimi due mesi da almeno una decina di donne cremonesi, tutte tra i 30 e i 50 anni, tutte cadute dalle nuvole. Il motivo è questo: qualche buontempone ha inserito i nomi di quelle donne (ma anche il loro numero di telefono), tramite i portali di alcuni siti internet specializzati in incontri e contatti (gli eredi telematici dei vecchi annunci matrimoniali) come persone disponibili a incontrare uomini e donne con i quali trascorrere del tempo (non tutti i siti propongono finalità matrimoniali). La vicenda è stata profilata a più riprese anche al comando della polizia postale e delle telecomunicazioni di Cremona e di Milano. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400