Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Indagine interna chiusa. UniCredit: via 250mila euro

Definita l'entità dell'ammanco all'istituto bancario di piazza Roma: due i correntisti nel mirino. Dipendente sospesa e atti alla procura

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

23 Novembre 2016 - 15:54

Indagine interna chiusa. Via 250mila euro

La sede di Unicredit in piazza Roma

CREMONA - La struttura tecnica di UniCredit ha concluso la sua inchiesta interna sui ‘soldi spariti’ - e stando ai primi accertamenti sottratti da una dipendente già sospesa - nella filiale di piazza Roma: a mancare sono complessivamente 250mila euro e i conti correnti alleggeriti sono ‘solo’ due, gli stessi individuati fin dal primo momento, vale a dire quelli di una anziana e di una persona deceduta i cui interessi sono ora tutelati dagli eredi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anellitoto

    24 Novembre 2016 - 08:20

    Questa signora ha capito come si va in pensione anticipata . Rischia una denuncia per "tentata ...... ecc.". ma chi se ne frega! Il tutto si risolverà con una condanna che prevede la condizionale , e i soldi se li godrà comunque .

    Report

    Rispondi