Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Cani liberi bloccati nella notte, padroni multati

Vigili mobilitati per ore, poi i controlli con i microchip e le riconsegne. Verbali da 50 euro a chi ha perso l'animale per negligenza

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

22 Ottobre 2016 - 08:28

Cani liberi bloccati nella notte, padroni multati

Un macchina della polizia locale impegnata in un controllo

CREMONA - Tre ore filate di ‘caccia’ ai cani, in varie zone della città. Poi il controllo tramite i microchip, gli animali riportati dai rispettivi padroni, tutti multati perché non è consentito lasciare a zonzo per la città cani, soprattutto se di grossa taglia. Un intervento articolato, che ha mobilitato varie pattuglie, quello portato avanti tra giovedì 20 e venerdì 21 ottobre dal comando della polizia locale. Tutto è avvenuto a iniziare dalla prima serata quando, in varie zone della città (via Ghisleri, via Novati e via San Rocco) è stata segnalata la presenza di cani fuori controllo, privi di guinzaglio e di museruola.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • davide sacchetti

    22 Ottobre 2016 - 13:45

    Purtroppo solo 50 euro. ma con un poco di impegno si ravvisano altre infrazioni: pericolo per la circolazione stradale, pericolo per incolumità pubblica...

    Report

    Rispondi

  • Aletti.renzo

    22 Ottobre 2016 - 09:04

    Solo 50 euro?

    Report

    Rispondi