Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Pensionato nei guai per possesso illegale di armi e munizioni

Nella casa del 75enne i carabinieri hanno rinvenuto tre katane ed un pugnale nonché 37 proiettili di vario calibro non denunciati

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

14 Ottobre 2016 - 13:49

Pensionato nei guai per possesso illegale di armi e munizioni

Le armi e munizione sequestrate al 75enne di Castelleone

CASTELLEONE - Un pensionato 75enne è stato denunciato dai carabinieri per detenzione illegale di armi e munizioni ed omessa denuncia. Nel pomeriggio di giovedì 13 ottobre, gli uomini dell'Arma hanno eseguito un controllo presso l’abitazione dell'uomo, rinvenendo in casa tre katane ed un pugnale nonché 37 proiettili di vario calibro detenuti illegalmente in quanto mai denunciati presso la stazione carabinieri del posto. Le armi e le munizioni sono state quindi sequestrate mentre il pensionato è stato deferito alla procura della Repubblica presso il tribunale di Cremona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • davide sacchetti

    14 Ottobre 2016 - 21:59

    Ha violato la legge, ma quale è la pericolosità? Le katane non paiono affilate, e nelle mani di una persona non addestrata non sono certo più micidiali di una roncola di libera detenzione. Circa i proiettili: di che calibro sono? Sono ancora funzionanti? E dove è l'arma destinata a spararli (senza la quale sono perfettamente inutili)?

    Report

    Rispondi

  • bvrtpt

    14 Ottobre 2016 - 15:33

    E come mai i Carabinieri sono entrati proprio nella casa di questo pensionato? Sarebbe il caso di fornire notizie maggiormente circostanziate.....

    Report

    Rispondi