Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Dà in escandescenze e schiaffeggia i carabinieri, arrestata 50enne

La donna cubana è accusata anche di atti osceni in luogo pubblico e disturbo della quiete pubblica

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

10 Settembre 2016 - 11:24

Dà in escandescenze e schiaffeggia i carabinieri, arrestata 50enne

Un'auto dei carabinieri

CAORSO - La prima serata della sagra settembrina, venerdì 9 settembre, è stata abbastanza movimentata e si è conclusa con l’arresto di una 50enne di nazionalità cubana accusata di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le generalità, disturbo della quiete pubblica, atti osceni in luogo pubblico aggravati dalla presenza di minori. Un elenco di capi di imputazione che, uniti alla flagranza del reato, le costeranno un processo per direttissima nelle prossime ore. La donna, sotto l’effetto dell’alcool, venerdì sera ha infatti iniziato a dare spettacolo in piazza della Rocca urlando, denudandosi e arrivando addirittura ad urinare davanti a tutti. All’arrivo dei carabinieri, si è dimenata e li ha anche schiaffeggiati. E’ stata infine portata al pronto soccorso e in caserma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anellitoto

    10 Settembre 2016 - 15:50

    Provate a immaginare quanto può essere preoccupata per il processo per direttissima.

    Report

    Rispondi