Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Pd: Corada da Bersani. La minoranza si organizza

Il colloquio è andato in scena venerdì 26 agosto a margine della Festa dell’Unità di Monticelli d’Ongina, ma la notizia è trapelata solo ora

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

31 Agosto 2016 - 13:43

Pd: Corada da Bersani. La minoranza si organizza

Gian Carlo Corada e Pierluigi Bersani

CREMONA/MONTICELLI D'ONGINA - Da una parte, l’ultimo sindaco Pd di Cremona; dall’altra, l’anti Renzi. Basta e avanza per far sobbalzare il partito a livello locale: che Gian Carlo Corada si prepari a diventare il leader dell’opposizione? Il colloquio con Pierluigi Bersani è andato in scena venerdì 26 agosto a margine della Festa dell’Unità di Monticelli d’Ongina, ma la notizia è trapelata solo ora. Di dà del fiume, ad ascoltare Bersani invitato alla kermesse, Corada si è recato in compagnia, tra gli altri, di Gianfranco Berneri e Massimo Terzi (il primo componente della giunta dello stesso Corada, il secondo assessore con Paolo Bodini), tra i 22 firmatari dell’ormai famosa lettera, indirizzata ai segretari dem Matteo Piloni e Roberto Galletti, con cui si chiedeva, ricevendone un rifiuto, di organizzare un confronto su referendum e riforma costituzionale all’interno di un’altra Festa dell’Unità, quella, appena conclusa, di Cremona. Corada si è visto, da solo, con Bersani prima del dibattito che ha visto protagonista il vincitore delle primarie nazionali. Bersani ha parlato soprattutto di referendum sia dal palco che con Corada. Sono previsti altri incontri con l'ex segretario Pd nella sua Piacenza e, probabilmente ad ottobre, a Cremona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spippomv

    02 Settembre 2016 - 00:37

    Il nuovo che incalza....complimenti...

    Report

    Rispondi