Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Rincorre e incastra il ladro

Ruba su un'auto e viene inseguito da un cittadino che mentre corre riesce ad allertare i carabinieri, il malvivente è stato processato e condannato

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

30 Agosto 2016 - 18:33

Rincorre e incastra il ladro

CREMONA - Ha rincorso il ladro per circa un chilometro tra le vie del quartiere di porta Romana. Gli è sfuggito, ma mentre correva, con il telefonino ha avvertito carabinieri. E’ merito di Cesare, dipendente della società CentroPadane, se all’alba del 20 agosto scorso (sabato), i carabinieri hanno bloccato e arrestato Joseph, tunisino di 27 anni con precedenti, 'pizzicato' a rubare monete in un’auto parcheggiata in via Cappellana, mentre in corso Vacchelli aveva aveva tentato il furto su un’altra auto.

Nella giornata di martedì 30 agosto è arrivata la condanna: due anni di reclusione e 600 euro di multa per rapina impropria, perché nella fuga, Joseph ha dato uno spintone al suo inseguitore. Il tunisino resta in carcere. Il pm onorario, Silvia Manfredi, si è vista accogliere tutte le richieste dal giudice Elisa Mombelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stradivari

    31 Agosto 2016 - 10:45

    Chi mi dice che non sia nel restante 60% di cui anche tu farai parte?

    Report

    Rispondi

  • Aletti.renzo

    31 Agosto 2016 - 07:59

    Speriamo non venga inquisito per aver privato della liberta' il tunisino, rincorrendolo...Un bravo ENORME!

    Report

    Rispondi

  • giorgio.filippi405

    30 Agosto 2016 - 22:37

    Quando avra' scontato i due anni di galera ( se li scontera' ), cosa fara'? Non sarebbe meglio imbarcarlo su un aereo per la Tunisia, con biglietto di sola andata?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti