Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

'Usa' i figli per rubare. Incastrata dalla polizia

Al CremonaPo incursione di una donna che ha razziato cancelleria e alimentari infilando la refurtiva negli zaini dei suoi due bimbi

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

31 Luglio 2016 - 17:35

'Usa' i figli per rubare. Incastrata dalla polizia

Il centro commerciale CremonaPo

CREMONA - Non sarebbe stata che l’ennesima, ‘normale’, razzia in un supermercato: articoli vari, dalla cancelleria agli alimentari alle creme, per un valore complessivo di poco inferiore ai cinquecento euro, prima scelti sugli scaffali e poi portati via senza pagare. Non lo è stata perché chi l’ha commessa, una romena di 40 anni residente in città che si è mossa sabato 30 luglio al Cremona Po, lo ha fatto ‘utilizzando’ i due figli, uno di appena cinque anni e l’altro di dieci. E’ stata fermata oltre la casse dagli addetti alla sicurezza dell’Ipercoop e poi definitivamente bloccata dagli agenti della squadra volante. Ed è stata denunciata a piede libero per ‘furto aggravato’.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stradivari

    01 Agosto 2016 - 10:32

    Togliere e figli e rispedirla al suo paese.

    Report

    Rispondi

  • anellitoto

    01 Agosto 2016 - 08:39

    Romeni , Rom, ecc. DALL' EST CON LIVORE !

    Report

    Rispondi

  • Moroni

    31 Luglio 2016 - 19:37

    Bisognerebbe rimandarli tutti a casa loro che qui danno lavoro solo alle forze dell'ordine

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti