Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Il pareggiato Monteverdi punta a palazzo Stanga

L’idea è quella di portare in via Palestro i corsi di alta formazione e mantenere la scuola civica nella sede della Realdo Colombo

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

09 Giugno 2016 - 09:16

Il pareggiato Monteverdi punta a palazzo Stanga

La sede attuale del pareggiato Monteverdi

CREMONA - Il pareggiato potrebbe trovare casa a palazzo Stanga Trecco, in via Palestro. E’ un’ipotesi, è un progetto a cui sta lavorando il direttore Andrea Cigni e che il presidente dell’Istituto Pareggiato Claudio Monteverdi, Stefano Allegri non smentisce ma neppure per ora può dare per certo: «E’ un bel progetto, un’idea suggestiva, ma di cui dobbiamo valutare la fattibilità sia dal punto di vista finanziario che per quanto riguarda l’aspetto burocratico: il palazzo è della famiglia Stanga, lasciato alla Provincia purché ospiti una scuola di agraria. Bisogna capire come ciò potrebbe convivere con la presenza di una scuola di alta formazione musicale».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400