Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Aem, cda da rifare tra un anno

Le ultime norme vietano a chi è in pensione di entrare nei consigli: Mazzini e Lazzari dovranno dimettersi nel 2016

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

17 Gennaio 2015 - 11:35

sede aem

CREMONA - Appena rinnovato, il consiglio d'amministrazione di Aem dovrà essere rifatto tra un anno. Le ultime norme, infatti, vietano a chi è in pensione di entrare nei cda delle aziende partecipate. Con una 'scappatoia': rimanere in carica solo per un anno e senza ricevere compensi. Risultato: nel 2016, salvo colpi di scena, due dei cinque consiglieri appena nominati, Roberto Mazzini e Fiorella Lazzari, dovranno dimettersi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francogallo57

    17 Gennaio 2015 - 20:47

    come direbbe emilio fede che figura di m.....! e pensarci prima mai? e poi visto che sono passati solo pochi giorni perché aspettare? intanto che non hanno ancora consigliato niente mandiamoli a casa subito.

    Report

    Rispondi