Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Ingoia una lampadina, detenuto portato all'ospedale

Gesto di autolesionismo, l'uomo ha riportato lesioni interne a causa dei frammenti di vetro

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

04 Dicembre 2014 - 17:32

Ingoia una lampadina, detenuto portato all'ospedale

CREMONA - Momenti di grande apprensione e soccorritori mobilitati, nel primo pomeriggio di mercoledì 3 dicembre, al carcere di Cà del Ferro. Tutto è stato provocato dal gesto autolesionista di un detenuto, che ha ingoiato una lampadina, i cui frammenti di vetro hanno ovviamente ferito l’uomo. Una volta che si è capito cos’era accaduto, gli agenti della polizia penitenziaria hanno subito fatto scattare la macchina dei soccorsi, affinché il ferito fosse condotto al più presto al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore, a breve distanza dalla casa circondariale. Infatti nell’arco di pochi minuti il ferito è giunto a destinazione, dove i medici di guardia lo hanno subito sottoposto a una visita e poi ad una serie di analisi per capire l’entità delle lesioni e capire il dà farsi. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alessandro.mussi

    07 Dicembre 2014 - 00:18

    ok le lesioni, però almeno sarà fatta luce sui motivi che l hanno portato ad occupare una cella

    Report

    Rispondi