Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

L'addio a Giuseppe Mainardi, una parte di storia della città

In Sant'Abbondio l'ultimo saluto all'imprenditore agricolo

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

22 Agosto 2014 - 18:12

L'addio a Giuseppe Mainardi, una parte di storia della città

Giuseppe Mainardi

CREMONA - I fiori bianchi sulla bara, la commozione e il ‘grazie’ dei tanti che lo hanno conosciuto, la preghiera che diventa canto affidandosi alla voce del baritono Valentino Salvini, l’addio impastato di lacrime, riconoscenza e nostalgia che le nipoti Carlotta e Angelica pronunciano dal pulpito di una chiesa gremita. E’ stato l’ultimo saluto ad un uomo ma anche ad una parte di storia della città e del suo territorio quello tributatolunedì 25 agosto in Sant’Abbondio a Giuseppe Mainardi, imprenditore agricolo, allevatore ed ex presidente di CremonaFiere scomparso venerdì a 81 anni.

Leggi di più su La Provincia di martedì 26 agosto

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400