Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Caso Berti, altri sette esposti all'Ordine dei Medici

L'Asst di Cremona annuncia: "Avviata verifica interna. Da lunedì il dottore svolge attività di ufficio senza contatto con il pubblico"

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

27 Aprile 2021 - 09:25

Caso Berti, altri sette esposti all'Ordine dei Medici

CREMONA (27 aprile 2021) - Monta il caso Francesco Berti, il presunto medico 'no vax' in servizio all'hub vaccinale di CremonaFiere, che avrebbe cercato di dissuadere i pazienti dal vaccinarsi. All'Ordine dei Medici sono pervenuti sette esposti tramite la Asst Cremona, che si sommano a quello della mamma della ragazza che per prima ha denunciato il fatto. L'Ordine convocherà dopo la metà del mese di maggio il medico Berti.

Nel pomeriggio l'Asst di Cremona ha diramato la seguente nota: "In relazione ai presunti comportamenti contrari alla deontologia professionale del Dottor Francesco Berti, (dipendente dell’ASST di Cremona presso il Servizio Vaccinale) e in seguito alle segnalazioni degli utenti (pervenute all’ufficio relazioni con il pubblico a partire dal 25 aprile),  la Direzione strategica ha avviato una verifica interna e segnalato il caso all’Ordine dei Medici della provincia di Cremona. Il Dottor Berti da lunedì 26 aprile svolge attività di ufficio (back office) presso la sede centrale del servizio vaccinazioni di Cremona (via Bel Giardino, 15) senza contatto con il pubblico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400