Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'ALLARME

Covid-19, a rischio il cuore degli asintomatici

Tra febbraio e aprile scorsi si è registrato un +143% di casi rispetto al 2019

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

30 Gennaio 2021 - 07:16

Covid-19, a rischio il cuore degli asintomatici

CREMONA (30 gennaio 2021) - Il cuore degli asintomatici è in pericolo: il Covid-19 agisce di nascosto mettendo a rischio la salute del muscolo cardiaco in soggetti che hanno affrontato il contagio in modo lieve o addirittura senza accorgersene. È l’allarme che i cardiologi stanno lanciando sulla scorta di una serie di dati e osservazioni cliniche. Una situazione davvero pericolosa, che ha spinto anche il reparto di Cardiologia del Maggiore a costruire un data base per tenere monitorato l’andamento degli infarti. Poco tempo fa sono stati diffusi numeri impressionanti sull’aumento degli attacchi di cuore: a Cremona tra febbraio e aprile scorsi si è registrato un +143% di casi rispetto al 2019. «La prevenzione è stata completamente azzerata, è come se fossimo tornati indietro di 20 anni - afferma Gian Battista Danzi, primario di Cardiologia - . E ora ne stiamo vedendo le conseguenze: non solo le problematiche sono in crescita, ma ci troviamo di fronte a situazioni molto critiche e in stato avanzato, spesso con diagnosi nefasta». È in questo contesto che è balzato all’occhio l’aumento di pazienti in età giovane, senza patologie cardiache e con un quadro clinico buono fino all’incontro con il Covid.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400