il network

Martedì 24 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CORONAVIRUS. LA PROTESTA

Esercenti di nuovo in piazza. Il «funerale» del commercio

Dopo pentolata e merenda, domani altra manifestazione provocatoria: «Contro la stretta, per il lavoro»

Esercenti di nuovo in piazza. Il «funerale» del commercio

CREMONA (22 novembre 2020) - Di nuovo in piazza per rivendicare il diritto al lavoro. Gli esercenti del comitato spontaneo che, nelle scorse settimane, avevano promosso sia la pentolata di fronte alla Prefettura che la merenda con pane e salame all’ingresso di Palazzo comunale, si preparano a portare in scena una nuova protesta folcloristica. L’appuntamento è in piazza del Comune per le 15.30 di domani. E il titolo scelto dagli organizzatori si spiega da solo: «Il funerale delle attività commerciali». Perché la conferma della zona rossa in tutta la Lombardia rappresenta una pietra tombale per numerosi operatori del commercio e dei servizi. I promotori della manifestazione preannunciano, tra l’altro, la presenza in piazza del sindaco, Gianluca Galimberti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Novembre 2020