Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET, SERIE A: SUPERCOPPA

Vanoli rimaneggiata e orgogliosa, la Virtus si impone 66-87

Per 33 minuti è partita vera ed equilibrata, nel finale spazio ai baby e Bologna dilaga

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

29 Agosto 2020 - 19:04

 Vanoli Cremona - Virtus Segafredo Bologna 66-87 (finale)

CREMONA (29 agosto 2020) - La Virtus Bologna vince 87-66 al PalaRadi contro una Vanoli che non ha comunque deluso le aspettative. Cremona ha giocato una partita vera per 33 minuti, poi sono entrati in campo cinque ragazzini e Bologna ha avuto vita facile. Galbiati ha comunque tratto spunti interessanti da cui partire e, con il rientro di T.J. Williams, Lee e Hommes sarà probabilmente un'altra Vanoli. Prossimo match a Bologna contro la Fortitudo di Meo Sacchetti.

Il commento alla gara

Quarto quarto - La Vanoli gioca gli ultii minuti con cinque ragazzini in campo e la Virtus Bologna ha vita facile. Finisce 87-66 per i felsinei.

Il commento dopo il terzo quarto

Terzo quarto - Tiene bene la Vanoli che si trova sotto di sei punti alla fine del terzo periodo (56-62) nella sfida contro la Virtus Bologna. Per Cremona schiacciata annullata a Donda sulla sirena (sarebbe stato 58-62), decisione che lascia qualche dubbio

Il commento all'intervallo

Secondo quarto - All'intervallo Bologna avanti 38-32 su Cremona, ma la Vanoli sta giocando una buona partita e il match si mantiene in equilibrio. Palmi è il migliore per Cremona con 11 punti fin qui

Il commento dopo il primo quarto

Primo quarto - La Vanoli è avanti 22-17 sulla Virtus Bologna. Molto positivi i primi 10 minuti della stagione della squadra di Galbiati che ha fatto vedere buone cose. Spiccano gli otto punti di Poeta e i 6 di Palmi

La presentazione del match

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400