il network

Martedì 04 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Fondi distratti, Crotti: 'Lesa la mia reputazione, c’è la presunzione di innocenza'

Fondi distratti, Crotti: 'Lesa la mia reputazione, c’è la  presunzione di innocenza'

CREMONA (1 agosto 2020) - Rompe il silenzio Renato Crotti, indagato dalla Procura nell’ambito dell’inchiesta sulle presunte distrazioni di fondi dalla onlus Uniti per la provincia di Cremona. La cifra sarebbe di 222.400 euro sui 4 milioni donati dai cremonesi per la lotta al Coronavirus in piena epidemia

Crotti, 53 anni, il dipendente di Finarvedi poi sospeso, lo fa con una mail indirizzata agli organi di stampa. Poche righe per precisare che «in relazione all’indagine in corso dell’Ufficio della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona, riferita all’associazione ‘Uniti per la provincia di Cremona’, volta ad accertare la commissione di eventuali reati, con riferimento, in particolare, a quanto appreso dai media locali, si ribadisce che in questa fase ogni prematura attribuzione di responsabilità penali, relative all’assunzione di decisioni e presunte operazioni illecite riferite al signor Renato Crotti, sono fuorvianti e gravemente lesive della sua reputazione, soprattutto alla luce del principio costituzionale della presunzione di innocenza».

Crotti è indagato per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, all’appropriazione indebita e all’autoriciclaggio in concorso con Attilio Mazzetti, 35 anni, natali a Soresina, residente a Crema, gestore di locali notturni sul quale pende una procedura di fallimento, procacciatore d’affari, due conti correnti intestati all’estero, uno in Bulgaria, l’altro in Gran Bretagna, e Cristiano Bozzoli, 42 anni, di Pizzighettone, titolare della New Syriuos, società che vende stufe e caldaie. E ci sono le aggravanti: l’aver commesso il fatto con abuso di prestazione d’opera e l’aver cagionato alla persona offesa un danno patrimoniale di rilevante gravità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Luglio 2020