il network

Venerdì 07 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Uniti sceglie la trasparenza: Audit indipendente sui conti

La Onlus ha affidato al revisore legale bresciano Giorgio Salvinelli una verifica di bilancio a 360 gradi: sotto la lente d’ingrandimento del commercialista tutti i movimenti disposti da Renato Crotti

Truffa fondi, indagato Renato Crotti

CREMONA (28 luglio 2020) - La Onlus Uniti per la provincia di Cremona l’aveva annunciato: «piena collaborazione con la Procura della Repubblica» e massimo impegno per «fare completa chiarezza sulla vicenda» dei fondi raccolti per sostenere gli ospedali, le case di riposo e i volontari impegnati nella gestione dell’emergenza Coronavirus e parzialmente «distratti» dal coordinatore infedele Renato Crotti, al quale erano stati affidati.

Per non limitarsi alle parole, ma dare forma concreta al duplice obiettivo, i dodici soci fondatori di «Uniti» hanno deciso di affidare un incarico di verifica di tutti i conti dell’associazione a un revisore legale indipendente, il dottore commercialista bresciano Giorgio Salvinelli, noto per l’intensa attività di consulente tecnico del Tribunale di Brescia. Sotto la sua attenta lente di ingrandimento passeranno tutti i movimenti effettuati sul conto corrente aperto dalla onlus presso la Bcc Credito Padano. Per ora nel mirino della Procura che ha aperto l’indagine sono finiti cinque pagamenti sospetti, ma la Onlus è fermamente intenzionata a verificare a chi e perché è stato versato ogni singolo euro offerto dai cremonesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Luglio 2020