Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IN PROVINCIA DI CREMONA

Infortuni sul lavoro, è boom

Gli uffici Inail della provincia di Cremona hanno aperto 1.390 fascicoli per episodi legati alla pandemia. Un numero enorme, che percentualmente colloca il nostro territorio al livello peggiore in Lombardia

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

24 Luglio 2020 - 07:54

Infortuni sul lavoro, è boom

CREMONA (24 luglio 2020) - Gli uffici Inail della provincia di Cremona hanno aperto 1.390 fascicoli per infortunio sul lavoro da Covid-19, equivalenti al 7,7% delle denunce complessive presentate in ambito regionale. Un numero enorme, come risulta evidente dal confronto con le province di Brescia e Bergamo – gli altri due epicentri lombardi del contagio da Coronavirus –, dove i casi denunciati sono stati rispettivamente 2.784 e 2.385 a fronte di una popolazione superiore al milione di persone. In buona sostanza è proprio nel territorio cremonese, che conta solo 365 mila abitanti, che l’incidenza delle infezioni di origine professionale risulta più elevata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400