il network

Lunedì 13 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


BENEFICENZA

All'asta il gagliardetto della Cremonese 88/89 con le firme dei calciatori

Offerte sulla pagina Facebook de La Provincia, ecco come partecipare: il ricavato a Uniti per la provincia di Cremona

All'asta il gagliardetto della Cremonese 88/89 con le firme dei calciatori

CALEPPIO DI SETTALA (Milano, 23 giugno 2020) «So che sarà una goccia nel mare, ma voglio dare una mano per raccogliere qualche fondo per fare del bene». A parlare è Sergio Giovanati, gommista di Caleppio Settala, che ha fatto arrivare in redazione un gagliardetto storico della Cremonese del 1988-1989, l’anno della promozione in serie A, firmato da tutti i giocatori della rosa del tempo. «Metto all’asta un ricordo che ho grazie ad Attilio Lombardo. Lo conosco da quando era un ragazzino. Avendo il negozio sulla Paullese, lui e la sua famiglia (che abita a Zelo Buon Persico) sono sempre stati clienti ed amici. Mi aveva fatto questo regalo con la firma di tutti i giocatori di quella stagione. Lo dono volentieri e il ricavato dell’asta andrà in beneficenza all’associazione ‘Uniti per la provincia di Cremona’ che sta facendo un grande lavoro sul territorio. Speriamo di raccogliere qualche euro, è davvero un pezzo unico direi».

Sulla pagina Facebook de La Provincia del quotidiano sarà possibile scrivere la propria offerta e si dovrà (attraverso un messaggio privato su Messenger sempre alla pagina del quotidiano) lasciare il proprio recapito per essere ricontattati in caso di aggiudicazione. L’asta scatta oggi e termina venerdì 26 giugno a mezzanotte e il ricavato sarà devoluto ad #unitiperlaprovinciadicremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

22 Giugno 2020