il network

Lunedì 25 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Torna il mercato «vero», oggi è al gran completo

I banchi sono ridotti nelle dimensioni per garantire il distanziamento sociale ma collocati in centro nelle postazioni di sempre: obbligatori guanti e mascherina

Torna il mercato «vero», oggi è al gran completo

CREMONA (23 maggio 2020) - Ci siamo: oggi è il D-day per il mercato di Cremona. Ieri mattina il sindaco Gianluca Galimberti ha firmato l’ordinanza e così dopo tre mesi esatti da quel 22 febbraio quando l’evento venne sospeso per lo scoppio repentino dell’emergenza sanitaria, gli ambulanti possono tornare tutti in piazza. Al lavoro. Al loro lavoro.
Preceduti da un mercato ridotto, formato esclusivamente da venditori di generi alimentari che hanno riaperto il 2 maggio, i 156 banchi (anche se ci si attende qualche defezione) torneranno nei loro posteggi originari: nulla infatti è stato modificato nella planimetria progettata dagli uffici comunali. Saranno però postazioni più ridotte. Si è infatti chiesto ad ogni operatore di ridurre la propria area di un metro per rispettare le distanze di sicurezza e le disposizioni contenute nell’ordinanza del governatore della Regione Lombardia del 17 maggio scorso, e riprese da quella sindacale, per salvaguardare le esigenze di prevenzione sanitaria.

Il mercato resterà al momento un luogo chiuso. L’area, così come avvenuto nelle settimane scorse con il mercato alimentare, infatti continuerà ad essere delimitata in modo da garantire il contingentamento e la vigilanza degli accessi che saranno quattro: corso Vittorio Emanuele II, via Gramsci (lato giardini di piazza Roma), via Solferino, piazza Sant’Antonio Maria Zaccaria (ovvero il voltone di palazzo vescovile).

Per quanto riguarda le regole che i singoli dovranno rispettare, sia le persone all’interno dell’area che i clienti in attesa di entrare dovranno indossare la mascherina e stare a distanza almeno un metro gli uni dagli altri, oltre naturalmente ad evitare assembramenti. È obbligatorio l’utilizzo di guanti usa e getta per l’acquisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Maggio 2020