il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus: a Cremona fatti 45.186 tamponi

Il confronto con Mantova nello studio epidemiologico dell’Ats

Coronavirus: a Cremona fatti 45.186 tamponi

CREMONA (21 maggio 2020) - Il numero esatto dei contagiati dal virus Covid-19 in provincia di Cremona fino a domenica è 6.052 e, nello stesso periodo, sono 1.083 le vittime. I dati sono contenuti nel primo studio condotto dall’Osservatorio epidemiologico dell’Ats Val Padana sull’andamento dell’epidemia nella cosiddetta Fase 1, un’analisi pensata «per offrire una fotografia aggiornata dall’inizio del monitoraggio sistematico, il 23 febbraio, fino alla data di domenica 17 maggio 2020».
Al quadro, poi, bisogna aggiungere il numero dei tamponi effettuati, che comprende anche quelli ripetuti più volte sullo stesso soggetto, comunicato da Ats Val Padana: sono 45.186 in tutta la provincia di Cremona da inizio epidemia. E sui tamponi l’ospedale di Cremona ha attivato una linea telefonica dedicata alla richiesta di informazioni rispetto all'esito degli esami effettuati presso l’Asst. I cittadini potranno telefonare al numero 375 5451049, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 15.
L’analisi dell’Osservatorio si basa sui numeri ‘grezzi’ raccolti e comunicati giornalmente dalla Regione Lombardia che però Ats Val Padana ‘ripulisce’ e raffina cercando di riferirli alla popolazione residente, che viene rilevata con maggiore precisione in sede locale. L’analisi condotta su Cremona e Mantova dall’Osservatorio diretto da Paolo Ricci «consente di leggere più compiutamente il fenomeno epidemico, osservando come questo in provincia di Cremona abbia anticipato di circa dieci giorni quello della provincia di Mantova, procedendo con una maggiore velocità fino a raggiungere un numero di casi totali pressoché doppio rispetto a Mantova».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Maggio 2020