Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Villetta razziata mentre il proprietario è in casa, preso uno dei ladri

Caccia serrata ai due complici

maria grazia teschi

Email:

mteschi@laprovinciacr.it

25 Novembre 2014 - 12:38

Villetta razziata mentre il proprietario è in casa, preso uno dei ladri

La conferenza stampa dei carabinieri

PIZZIGHETTONE - Un cittadino albanese senza fissa dimora, L.K. classe '81 è stato arrestato dai carabinieri di Pizzighettone mentre con due complici fuggiva da una villetta che aveva appena depredato. Addosso denaro e parte della refurtiva. I complici sono riusciti a fuggire dileguandosi nei campi. 

E' successo attorno alle 18 di lunedì 24 novembre in una villetta di via Boldori a Pizzighettone. Il proprietario, che si trovava in casa, non si è però accorto di nulla almeno fino a che gli intrusi non hanno aperto la basculante del garage per fuggire. E' stato allora che ha chiamato i carabinieri.  L'albanese sarà processato mercoledì 26 novembre per direttissima. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 484

    25 Novembre 2014 - 13:43

    e poi?e poi? a casa pronti x un altro furto.

    Report

    Rispondi