Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

RIVOLTA D'ADDA

Pensionato incensurato coltiva cannabis in giardino

I militari hanno sequestrato diverse piante anche di marijuana

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

21 Agosto 2014 - 16:43

Pensionato incensurato coltiva cannabis in giardino

I carabinieri con le piante sequestrate

RIVOLTA D'ADDA - Un pensionato 60enne di Rivolta d’Adda, incensurato, è stato denunciato per il reato di coltivazione di "cannabis indica" e detenzione di “marijuana”.

I carabinieri intorno alle 9.30 di mercoledì 21 agosto hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del pensionato rinvenendo e sequestrando 20  piante di cannabis di altezza compresa tra 200 e 300 centimetri coltivate nel giardino annesso all’abitazione di cui 5 già recise ed appese per l’opportuna essicazione.

I militari hanno anche trovato, già suddivisi in diversi barattoli ed involucri a seconda della maturazione della sostanza ed il grado di essiccazione, 240 grammi di marijuana costituita da foglie ed infiorescenze, circa 50 semi di marijuana e un pezzo di sostanza stupefacente tipo hashish del peso di un grammo circa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400