Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPINO D'ADDA

E' tornata la famiglia di cigni

In molti temevano il peggio a causa di ripetute segnalazioni circa la presenza di cacciatori di frodo, ora i due esemplari adulti e i sette piccoli sono ricomparsi nella lanca

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

18 Agosto 2014 - 16:02

E' tornata la famiglia di cigni

I cigni scomparsi a Spino d'Adda

SPINO D’ADDA - I cigni sono tornati a casa. Nessuna tragica fine per loro, come qualcuno invece aveva creduto, per colpa dei cacciatori di frodo. La famigliola, formata da due adulti e sette piccoli, è tornata nella lanca, tra Spino e Zelo da dove era migrata da luglio. L’allarme per la loro sorte, tra la comunità di appassionati di natura e del fiume, è scattato un mese fa. Qualcuno aveva scritto al Wwf, alla Lipu, al Parco. Poi la famigliola alata è stata avvistata da un gruppo di pescatori. Uno spettacolo che non si sono persi i cittadini, soprattutto un gruppo di anziani che faceva la spola per vederli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400