Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Carabinieri e polizia 'sposi', si va verso un'unica caserma

Il Comune sta lavorando sul progetto di sistemare i due corpi sotto lo stesso tetto: la destinazione sarebbe l'edificio della compagnia dell'Arma

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

11 Aprile 2014 - 09:11

Carabinieri e polizia 'sposi', si va verso un'unica caserma

CREMA - Una sola ‘casa’ per le forze dell’ordine, risparmiando sui canoni d’affitto: è l’ambizioso progetto, sul quale sta lavorando da un mese l’amministrazione comunale. La polizia cerca una sede adeguata, ma l’ipotizzato trasferimento nell’ex palazzo di giustizia comporterebbe opere di adeguamento troppo onerose; ai carabinieri, al contrario, è giunto un ordine perentorio da Roma: i 400mila euro annui del canone di locazione della caserma non sono più sostenibili ed è necessario trovare uno stabile a costo zero, per evitare il trasferimento da Crema. Il sindaco, Stefania Bonaldi, una soluzione l’avrebbegià trovata; ma è tutt’ora al vaglio del ministero degli Interni. «Entrambi i corpi — spiega la leader della giunta di centrosinistra — potrebbero trovare spazio sotto lo stesso tetto». E più precisamente, all’interno dell’edificio della compagnia dei carabinieri, realizzato dieci anni fa su di una superficie di 4.800 metri quadrati.

Leggi di più sul giornale in edicola venerdì 11 aprile

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400