Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Ladri alla sede del Rugby Crema: via le bibite, danni ingenti

Non è la prima volta che accade, i malviventi hanno rovinato tutto alla ricerca di denaro che non hanno trovato

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Aprile 2014 - 19:12

Ladri alla sede del Rugby Crema: via le bibite, danni ingenti

La porta della sede del Rugby Crema e la sbarra utilizzata per forzarla

CREMA - Ennesimo furto nella sede del Rugby Crema di Ombriano. I danni sono stati decisamente maggiori rispetto al bottino, visto che i ladri hanno dovuto 'accontentarsi' di alcune bibite, ma hanno lasciato la devastazione dietro al loro passaggio. Il campo da rugby, per altro, si trova vicino alla palestra Toffetti, già teatro di numerosi episodi vandalici.

E' accaduto tutto nella notte tra lunedì 31 marzo e martedì primo aprile. Ignoti hanno sfondato le porte (già malconce a causa di diversi altri tentativi di effrazione) con l'ausilio di una sbarra di ferro e sono penetrati all'interno dell'edificio dove si trovano sede e spogliatoi del Rugby Crema. Una volta dentro i predoni si sono scatenati, allungando le mani ovunque alla ricerca dei soldi. Hanno aperto cassetti e armadi ma non hanno trovato nulla. I malviventi hanno così portato via soltanto bibite. Non è la prima volta che accade. Lo stesso edificio è stato visitato più volte in passato, quando erano state rubate tute, mute di maglie e denaro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400