Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Stalloni, alberi pericolanti
Iniziato l'abbattimento

Quindici tra olmi e platani pericolosi sono stati tagliati su progetto dell'Ersaf approvato dalla soprintendenza

Email:

sagreste@libero.it

21 Marzo 2014 - 11:25

Alcuni degli alberi abbattuti
L'Ersaf ha iniziato i lavori di messa in sicurezza dell’area verde interna agli Stalloni di via Verdi. Dopo aver ricevuto l’incarico dalla Regione, l'Ente regionale servizi agricoltura e foreste aveva presentato il progetto d’intervento alla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici Brescia (competente per Crema), in quanto l'intervento avviene in un’area di pregio; ottenuta l’approvazione, è stata fatta la gara d’appalto per assegnare il lavoro a una ditta specializzata, che ha cominciato a operare da mercoledì. Nel giro di qualche settimana si interverrà su 55 piante circa, di cui almeno 15 saranno rimosse per la loro pericolosità (e quindi sostituite, sulla base di un successivo progetto da sottoporre sempre all’approvazione della Soprintendenza). Sulle altre Ersaf interverrà con una robusta operazione di potatura al fine di rendere sicura la frequentazione del posto.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400