Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Caritas: "Cresce la povertà cronica"

Emergenza alimentare, fondo famiglie solidali e fondo San Giuseppe lavoratore: le richieste aumentate del 175%

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

22 Aprile 2021 - 06:47

Caritas: "Cresce la povertà cronica"

CREMA (22 aprile 2021) - Una povertà che diventa cronica, che non trova vie d’uscita. Coinvolge sempre più persone in età matura, ma non ancora vicine alla pensione, dunque più difficili da riqualificare dal punto di vista professionale per un rientro nel mondo lavorativo che permetta loro di uscire dall’indigenza. Emerge questa angosciante fotografia dal punto della situazione sul bisogno in città che porta la firma del direttore della Caritas diocesana Claudio Dagheti. «A preoccupare – spiega il responsabile della struttura – non sono più i nuovi poveri, sconosciuti ai servizi Caritas, andati in difficoltà proprio a causa dell’emergenza pandemica. Pian piano, in parallelo con l’attivazione degli ammortizzatori sociali, hanno lasciato posto a chi aveva situazioni già critiche per lavori precari o perso, che sono rimasti in carico». Nel corso del 2020 il numero dei nuclei familiari che si sono rivolti al Centro di ascolto della Caritas diocesana per accedere ai servizi – emergenza alimentare, fondo famiglie solidali e fondo San Giuseppe lavoratore – è salito a 562 (+175%) rispetto ai 204 dell’anno precedente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400