Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIERANICA

Commozione per l'ultimo saluto a Maria Maddalena

Celebrati questa mattina i funerali della 41enne. Il sindaco: "Ai famigliari dico di essere orgogliosi di lei"

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

17 Aprile 2021 - 14:04

Commozione per l'ultimo saluto a Maria Maddalena

PIERANICA (17 aprile 2021) - Ultimo saluto, stamattina, per Maria Maddalena Tassi, l’educatrice professionale, volontaria, membro dell’Azione Cattolica diocesana e catechista in parrocchia, morta giovedì all’hospice di Cremona all’età di 41 anni a causa di un male incurabile che l’ha colpita solo pochi mesi fa, poco prima di Natale. La capienza della piccola chiesa parrocchiale di San Biagio, già ridotta per via delle disposizioni anti-Covid, non è stata sufficiente a contenere le tante persone che hanno preso parte ai funerali per le quali sono state sistemate delle sedie sul sagrato. La messa è stata celebrata dal parroco dell’unità pastorale di Pieranica, Quintano, Torlino ed Azzano don Pietro Lunghi, affiancato sull’altare da numerosi preti diocesani. Commoventi i ricordi di Luisa Scartabellati, coordinatrice della cooperativa Filikà di Crema presso cui Maddalena lavorava, e del sindaco di Pieranica Valter Raimondi che con la Tassi aveva condiviso, nell’estate 2019, l’esperienza di un viaggio di un mese nella missione dello Zambia dove operava il monfortano pieranichese padre Francesco Valdameri, scomparso tredici mesi fa. In mezzo, l’omelia di don Pietro, le preghiere dei fedeli ed un canto dedicati a Maddalena. Emblematiche le parole con cui un commosso Raimondi ha concluso il suo intervento: “Ai famigliari dico di essere orgogliosi di Maddalena, che è stata un esempio per tutti. La sua passione per chi ha più bisogno è stata straordinaria”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400