Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. IL LUTTO

La maestra Palio stroncata dal Covid

Era stata insegnante alla materna dei Sabbioni. Aveva 76 anni. Un’istituzione per tutto il quartiere

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

13 Aprile 2021 - 20:08

La maestra Palio stroncata dal Covid

Catia Palio

CREMA (13 aprile 2021) - Addio alla maestra dei colori. Si è spenta a 76 anni, a causa di complicanze del Covid-19, Catia Palio, storica maestra della scuola materna dei Sabbioni, a Crema. Una vera istituzione nel quartiere, ma anche in tutta la città e nel Cremasco: anche dopo la pensione, offriva gratuitamente alle scuole il suo talento, per laboratori d’arte coi bambini. A Crema, ha collaborato per moltissimi anni anche con il Franco Agostino Teatro Festival, nella realizzazione di progetti per i più piccoli. Il ricovero per Covid nei giorni scorsi e il rapido, drammatico, aggravarsi delle condizioni. Catia, di origini siciliane, si era trasferita in tenerissima età prima a Cremona e poi a Crema, dove è cresciuta e ha iniziato la sua esperienza di insegnante, vissuta — anche dopo il congedo — fino all’ultimo. Catia Palio non era solo maestra, ma in tanti la ricordano come «artista raffinata, nelle sue mani anche le cose più semplici diventavano opere d’arte», racconta la vicepresidente del Fatf e amica Emanuela Groppelli, che ha condiviso con lei molti momenti dei laboratori artistici organizzati come classe mista materna-elementari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400