Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Ex Finalpia, gestirlo si può: «Fermi con la vendita»

Pesanti critiche mosse dall’ex parlamentare Bordo alla soluzione prospetta dal Pd

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

04 Novembre 2020 - 07:06

Ex Finalpia, gestirlo si può: «Fermi con la vendita»

L'ex colonia marina cremasca di Finalpia

CREMA (4 novembre 2020) - «Trovo singolare che il Pd proponga di aprire una discussione sul futuro della ex colonia di Finalpia, trasformata in Hotel del Golfo, proprio il giorno in cui il suo sindaco Stefania Bonaldi riconferma un consiglio di amministrazione tutto orientato verso la vendita del complesso alberghiero. Se l’impostazione è questa, diventa difficile ascoltare la città. E aggiungo che, dopo quanto è successo quest’estate con il gestore Comfort Hotels, forse un po’ di discontinuità nelle nomine non ci sarebbe stata male». Franco Bordo, ex parlamentare di Sel e Articolo 1, raccoglie subito l’invito ad aprire un dibattito sul destino della ex colonia, avanzando una proposta diversa dall’orientamento dominante in città. «Prima che scoppiasse la pandemia, c’era già una trattativa in fase molto avanzata per riaffidare in gestione l’Hotel del Golfo. Mancava soltanto la firma ma l’accordo era definito. A quanto mi risulta, anche tra gli operatori alberghieri di Finale Ligure c’è interesse verso questa struttura. Mi chiedo, perché non valutare l’ipotesi di ripartire da un nuovo contatto di affitto con un soggetto diverso da quello che ha gestito negli anni scorsi? Non credo che questa strada vada scartata in fretta e furia come si sta facendo. La pandemia prima o poi finirà e l’attività alberghiera riprenderà».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400