il network

Domenica 25 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Avis, il dono del sangue diventa un’opera d’arte

«Fai la tua parte»: writer all’opera anche oggi in via Gramsci

Avis, il dono del sangue diventa un’opera d’arte

CREMA (18 ottobre 2020) - L’Avis coinvolge i giovani per promuovere la donazione del sangue e lo fa dando loro uno spazio per creare un’opera murale. I writer hanno iniziato a dipingere ieri mattina in via Gramsci. Sfruttano la recinzione in compensato del cantiere privato allestito all’angolo con via Massari. Entro stasera sarà completato un coloratissimo disegno: un messaggio indirizzato ai ragazzi per far loro capire l’importanza della donazione. «Lo slogan di questa due giorni — spiega il presidente dell’associazione Roberto Redondi — è "Fai la tua parte". Ci rivolgiamo ai giovani creativi, proponendo loro una serie di eventi a tema artistico, all’insegna del connubio tra volontariato e creatività artistica. Diamo loro una vetrina per mettersi in gioco, ma anche è anche un modo per avvicinarsi al mondo del volontariato. L’attività verte sul significato del dono, come impegno solidale e disinteressato. Come i colori di una tavolozza, i segni che compongono un disegno, l’impegno di ogni singolo volontario è un importante tassello nel puzzle della società. Ognuno ha la possibilità di contribuire a modo suo, mettendo a disposizione degli altri il proprio talento e le proprie doti naturali». Nel caso dell’Avis, con il dono del sangue a beneficio dei malati. L’iniziativa di questo fine settimana è dunque solo il primo di una serie di appuntamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Ottobre 2020