Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

'La rotonda coi nuovi dossi manda in tilt via Cadorna'

Gli incolonnamenti negli orari di punta, Beretta di FI e Draghetti di M5S contro la nuova viabilità

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

27 Settembre 2020 - 07:51

'La rotonda coi nuovi dossi manda in tilt via Cadorna'

CREMA (27 settembre 2020) - Code infinite, specialmente negli orari di punta del mattino. Decine di minuti persi da tutti coloro che dai quartieri di Castelnuovo e San Bernardino, ma anche da fuori città, devono raggiungere il centro. Colpa, secondo i consiglieri di minoranza Simone Beretta di Forza Italia e Manuel Draghetti dei Cinque Stelle (entrambi residenti oltre la ferrovia) della rotatoria, con annessa nuova viabilità, voluta oltre un anno fa dalla giunta di Stefania Bonaldi in via Cadorna. «Una soluzione — sostengono entrambi — che rallenta in modo decisivo il transito». A questa situazione, che già creava incolonnamenti prima del lockdown, si aggiunge la messa in sicurezza del ponte sul fiume Serio, in particolare l’installazione dei rallentatori per obbligare i veicoli a percorrere il tratto a non più di 30 chilometri orari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400