Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PANDINO. LE REAZIONI

Minacciato di morte sui social, Pd solidale col sindaco

Bonaventi ha sporto denuncia ai carabinieri per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

15 Luglio 2020 - 09:03

Minacciato di morte sui social, Pd solidale col sindaco

Il sindaco Piergiacomo Bonaventi

PANDINO (15 luglio 2020) - Arriva da Crema, in particolare dal segretario cittadino del Pd e capogruppo in consiglio comunale Jacopo Bassi, la solidarietà degli avversari politici al sindaco Piergiacomo Bonaventi, minacciato di morte sui social network. «Non è il sindaco della mia città, non è del mio partito politico (la Lega, ndr), non conosco gli antefatti – spiega Bassi –, ma commenti di questo genere sono sempre da condannare con le massime fermezza e severità». Un post scritto da un animalista lodigiano «Ammazziamo il sindaco di Pandino...tanto non serve a un c...». Un commento a un post uscito sul profilo Facebook L’Altocremasco, gestito da una giornalista e blogger. Quest’ultima aveva condiviso un articolo, pubblicato nei giorni scorsi da un sito cremasco, che segnalava l’avvistamento di Ibis sacri – uccelli migratori originari dell’Egitto – sul territorio pandinese. A commento la giornalista aveva evidenziato come per il sindaco leghista e cacciatore e per la Regione «questi volatili vadano ammazzati». Da qui la serie di commenti tra cui quello incriminato – il primo cittadino ha sporto denuncia ai carabinieri per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale –, poi rimosso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400