Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PANDINO

L’incubo dell’estate, tornano i furti di biciclette

Come un anno fa, davanti all’oratorio rubate mountain bike dei ragazzi del grest. Anche due ruote da strada sparite fuori dai bar: l’ipotesi di una banda specializzata

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

12 Luglio 2020 - 08:48

L’incubo dell’estate, tornano i furti di biciclette

PANDINO (12 luglio 2020) - Tempo di grest – anche se quest’anno si chiama Summer life – tempo di furti di biciclette davanti all’oratorio. Come l’estate scorsa, torna l’incubo per bambini, ragazzini e genitori: addirittura sono stati segnalati ladri armati di cesoie. Le nascondono negli zaini: agiscono in pieno giorno, tagliano i lucchetti, saltano in sella e fuggono. Forse poco lontano ci sono i complici, con un furgone. Pare che a essere prese di mira siano soprattutto mountain bike, in particolare un modello di una nota catena di negozi specializzati nello sport: sarebbero infatti quelle più appetibili sul mercato, specialmente tra i più giovani, e di conseguenza facilmente piazzabili. Furti di altre bici sono stati segnalati anche fuori da alcuni locali pubblici: in questo caso modelli da strada. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400