Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Yogurteria, diffida del Comune

Entro il 15 marzo deve essere completata o la concessione verrà meno

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

05 Marzo 2020 - 07:44

Yogurteria, diffida del Comune

La futura yogurteria di Porta Serio

CREMA (5 marzo 2020) -  Il Comune ha inviato una diffida formale alla società che sta, ormai da quasi tre anni, lentamente e faticosamente, procedendo alla trasformazione dell'ex distributore di benzina Tamoil di Porta Serio in una yogurteria-cioccolateria. I numerosi solleciti verbali dei mesi scorsi, non sono serviti ad accelerare i lavori, ragion per cui l'amministrazione ha deciso di passare alle vie di fatto, inviando una diffida che scadrà domenica 15. «In teoria - spiega Fabio Bergamaschi, assessore comunale ai Lavori pubblici - non mancherebbe molto per terminare le opere, oltre ai serramenti. Attendiamo di conoscere gli sviluppi, prima di decidere cosa fare nel caso in cui l’attività non dovesse partire».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400