Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Un albergo nell'ex scuola di Cl

Al lavoro sul progetto l’architetto Aschedamini e il designer Riboli: anche un centro congressi per la città

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

29 Febbraio 2020 - 07:51

Un albergo nell'ex scuola di Cl

CREMA (29 febbraio 2020) - Mentre lo scheletro della ex scuola di Cl cade in rovina, c’è chi sta studiando un’operazione di recupero per sanare una ferita presente all’ingresso della città. La proposta è quella di trasformare il cantiere incompiuto dei Sabbioni in un hotel da 80-100 camere. Al lavoro per stendere il progetto ci sono l’architetto Massimiliano Aschedamini e il designer Beppe Riboli, entrambi cremaschi. «L’idea — spiega Riboli — è di realizzare un hotel smart supetecnologico di ultima generazione, bello e funzionale, per gente d’affari. A Crema c’è carenza di camere e il Polo della cosmesi, uno dei settori trainanti dell’economia locale, lamenta da tempo le difficoltà a ricevere clienti, ma anche il Golf club di Ombrianello ha bisogno di ricettività».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400