Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SPINO D'ADDA

Nubifragio, paese al buio. Black out con proteste

Sia zone del centro sia della periferia sono rimaste senza corrente. Il vicesindaco: «Anche in Municipio, poi gli operai dell’Enel hanno sistemato tutto»

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

22 Dicembre 2019 - 08:40

Nubifragio, paese al buio. Black out con proteste

Abitazione interessata da un black out elettrico in foto di repertorio

SPINO D'ADDA (22 dicembre 2019) - Pioggia e vento forte hanno probabilmente contribuito a causare il black out dell’altra sera in paese. La corrente è saltata in diverse zone di Spino d’Adda: dal villaggio Resega, a via Sudati; da via Manzoni a via Togliatti. Anche in centro storico si sono registrati problemi, in particolare in piazza XXV Aprile, proprio davanti al municipio. E nello stesso palazzo comunale è mancata l’elettricità. La corrente è dunque saltata a macchia di leopardo. «Il problema si è verificato nel tardo pomeriggio — ha confermato il vicesindaco Enzo Galbiati —: ce ne siamo accorti subito, in quanto eravamo in municipio quando è saltata la luce. A quel punto abbiamo contattato Enel nel giro di pochi minuti. L’intervento è stato rapido, credo che la corrente sia mancata per meno di un’ora». Ma comunque un disservizio che non ha mancato di suscitare lamentele.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400