Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CRONACA

Anziano trovato morto in roggia vicino casa nel lodigiano

L’89enne residente a Crespiatica, nativo della provincia di Cremona, era stato titolare di una grossa rivendita di mobili a Milano

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Dicembre 2019 - 11:05

Anziano trovato morto in roggia vicino casa nel lodigiano

CRESPIATICA (20 dicembre 2019) - Un ex imprenditore di 89 anni, Giampiero Mainardi, è stato ritrovato senza vita dai vigili del fuoco in una roggia a ridosso del giardino della sua abitazione a cascina Campagna, a Crespiatica (Lodi). I carabinieri, per ora, escludono episodi violenti ma, comunque, la procura di Lodi ha disposto l’autopsia. L’ipotesi che appare più probabile è che nella prima mattinata di oggi, durante il cambio turno delle badanti, mentre l'uomo era rimasto per alcune decine di minuti in casa da solo abbia deciso di uscire dall’abitazione e di attraversare un ponticello nel suo giardino per andare a dare da mangiare ai suoi cani. Sarebbe proprio a questo punto, per gli inquirenti, che l’anziano sarebbe scivolato nel corso d’acqua. L’uomo, nativo della provincia di Cremona, era stato titolare di una grossa rivendita di mobili a Milano e, dopo aver lasciato questa attività aveva realizzato, curandolo personalmente fino a qualche anno fa, un maneggio con allevamento di cavalli a Crespiatica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400